Idroelettrico

Energia elettrica

Il settore principale di attività del Consorzio Elettrico di Storo riguarda la produzione e la distribuzione di energia elettrica.
L'azienda cooperativa è infatti proprietaria di due centrali elettriche (Palvico '71 e Lorina) con complessivi quattro gruppi di turbine. Accanto a queste ha iniziato l'attività alla fine del 2009 il cosiddetto "Tetto Fotovoltaico" allestito sopra il magazzino in area industriale a Storo.
Il CEDIS è inoltre proprietario di una moderna e capillare rete di distribuzione che interessa i Comuni di Storo, Bondone e Ledro (Tiarno di Sopra e Tiarno di Sotto ed in parte Bezzecca).  La rete di distribuzione è costituita da una moderna cabina MT/MT di collegamento con la rete nazionale in località Gaggio a Storo e da circa 84 chilometri di linee di media tensione a 20 kV, di cui circa 53 chilometri in cavo isolato e interrato, che collega oltre 70 cabine di trasformazione MT/BT. La rete di bassa tensione è di circa 260 chilometri ed è quasi totalmente interrata.

 

 

 

PRODUZIONE IDROELETTRICA

 

Dati principali 

 

Produzione annua: 16/18 milioni di KWh

 

Centrali idroelettriche: 3

 

  • Palvico ’71 con due gruppi turbina da 1.565 KW ciascuno 
  • Palvico ’87 con un gruppo turbina da 439 KW 
  • Lorina con un gruppo turbina da 1.110 KW 

 

 

 

 

 

CERTIFICATI VERDI

 

I Certificati Verdi sono titoli negoziabili, rilasciati dal GSE in misura proporzionale all’energia prodotta da un impianto qualificato IAFR (impianto alimentato da fonti rinnovabili), entrato in esercizio entro il 31 dicembre 2012 ai sensi di quanto previsto dal D. lgs. 28/2011, in numero variabile a seconda del tipo di fonte rinnovabile e di intervento impiantistico realizzato (nuova costruzione, riattivazione, potenziamento e rifacimento).Il meccanismo di incentivazione con i Certificati Verdi si basa sull’obbligo, posto dalla normativa a carico dei produttori e degli importatori di energia elettrica prodotta da fonti non rinnovabili, di immettere annualmente nel sistema elettrico nazionale una quota minima di elettricità prodotta da impianti alimentati da fonti rinnovabili.

 

 

 

Centrale Palvico ’71: rinnovata grazie ai Certificati Verdi

 

È come avere una centrale nuova con un aumento di potenza pari a circa il 5%. L'investimento rientrerà in soli 10 anni, grazie ai cosiddetti Certificati Verdi. Stiamo parlando della centrale idroelettrica Palvico '71, di proprietà del Consorzio ed in grado, da sola, di garantire oltre l'80% della produzione di energia elettrica del CEDIS. Avendo oltre trent'anni di età, ha potuto beneficiare degli incentivi statali a favore delle energie rinnovabili.

 

La Centrale Palvico '71 è stata ammodernata con un costo complessivo di circa 2 milioni e 700 mila euro e gode dei benefici dei certificati verdi.

 

In questi anni è stata ammodernata anche la Centrale Palvico '87 la quale gode invece della tariffa onnicomprensiva.

 

 

TOTALE PRODUZIONI IDROELETTRICHE CEDIS

 

Produzioni Centrale Palvico

 

Produzione Centrale Val Lorina

 

Totale produzione Centrali

 

Storico produzioni 

 

 Centrale Palvico

Centrale Palvico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Centrale Lorina

Centrale Lorina

 

i nostri pacchetti promozionali
Famiglie e privati

Uno sguardo al futuro della famiglia, per garantire energia, telefono, internet e TV alla vostra abitazione.

Associazioni No-profit

Distribuiamo energia e servizi di telecomunicazione per permettervi di reinvestire in un'attività senza pensieri.

P.Iva ed esercenti commerciali

Il vostro lavoro ha bisogno di energia e di servizi di telecomunicazione garantiti da chi ha a cuore la vostra crescita.

Aziende e industria

Alimentiamo la vostra impresa con energia elettrica e connettività con fibra per garantirvi solidità.